Contattami

348 43 99 266

E-mail

info@weddingbio.it

Stoviglie ecologiche per il tuo Matrimonio Bio. Pro e contro

.

set di piatti in legno con posate in legno al centro

 

Se hai partecipato come invitata a qualche matrimonio in questo ultimo anno avrai notato che, soprattutto nel momento del buffet, stanno spopolando le stoviglie ecologiche monouso “alternative” in legno, bambù o foglie di palma.

 

Belle da vedersi, alternative al solito piatto in ceramica e anche biodegradabili o compostabili (le puoi gettare nel rifiuti dell’umido), o entrambe le caratteristiche.

 

Il design delle stoviglie ecologiche in commercio è gradevole e per il tuo Matrimonio Bio potrebbe essere una possibilità di scelta per i tuoi ospiti ma sarà davvero un’alternativa ecologica valida rispetto al gettonato piatto in ceramica?

 

Sia bamboo che legno o in foglie di palma, se di spessore adeguato, possono essere riutilizzati…previo lavaggio ovviamente…e quindi questo limiterebbe il quantitativo di stoviglie ecologiche utilizzato ma essendo il legno un materiale poroso:

 

  • il lavaggio dovrebbe essere fatto in modo delicato, veloce, rigorosamente a mano per non rovinare il piatto
  • deve essere asciugato benissimo perché essendo poroso c’è la possibilità che l’acqua che resta nei pori porti a sviluppare batteri

 

Supponendo il numero medio di invitati pari a 100 direi che questa opzione è alquanto ardua per cui la soluzione diventa utilizzarli una volta e poi gettarli.

 

Tenuto conto quindi che già se solo volessi utilizzarli per il tuo buffet, prendendo sempre l’esempio dei 100 invitati, avresti un consumo già di minimo 200 piatti che se ne vanno…

e moltiplica x100 per ogni cambio piatto del tuo menu se vuoi utilizzarli anche per il servizio a tavola.

 

Una enormità di piatti che devono essere riciclati. 

 

piatti in legno disposti su tavola apparecchiata e a fianco un bicchiere in metallo colo rame

 

 

Per contro, il PIATTO IN CERAMICA

 

  • è possibile lavarlo in lavastoviglie infinite volte
  • non c’è la necessità di riciclarlo se non dopo il suo termine vita

 

ma il consumo derivante dal ciclo di lavaggio scelto, influenza in maniera più o meno impattante l’ambiente e, visto che in un matrimonio i tempi sono molto frenetici e il numero di piatti necessari altrettanto elevato, il ciclo scelto non sarà presumibilmente quello a minor impatto…

 

Come vedi entrambe le soluzioni hanno i loro pro e i loro contro.

 

Se decidi di optare per la soluzione in legno, bamboo o foglia di palma:

 

  • LEGNO E BAMBOO: scegli prodotti certificati Bio (certificazione FSC o PEFC) in questo modo contribuirai alla salvaguardia del sistema forestale.
  • FOGLIA DI PALMA: i piatti vengono prodotti a partire dalle foglie di palma naturalmente cadute a terra per il normale ricambio fisiologico, lavate e pressate per creare il piatto.

 

Le stoviglie ecologiche in bamboo e foglia di palma sono da preferire per cibi caldi, unti o anche liquidi in quanto resistono meglio al calore e all’umidità rispetto ad esempio al legno di betulla.

 

È possibile trovare in commercio anche le posate in modo tale che tu possa fare una scelta in armonia con il resto della mise en place. Non sono resistenti come una posata in acciaio ma sicuramente più ecologiche, alternative e a un costo sostenibile!

 

allestimento di una tavola con piatti in legno

 

Foto: Pinterest

 

Leggi anche questi articoli:

 

 

 

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Categorie

WeddingBio

via Trieste 58, 33082 Azzano Decimo (PN) - P.IVA: 01806890933 - C.F.: 01806890933