Gioielli green per il tuo matrimonio: Passion Flower di Susan McLeary

.

Passeggiando nei centri delle città in quei giorni di festa dove le donne si vestono di lusso e mondanità, probabilmente sarete abituati a vederle indossare gioielli luccicanti, corredati di brillanti e colorate pietre preziose.

 

Prezzi da capogiro e gara al pezzo più originale sono diventati lo standard di questo pazzo mondo, ma in questo articolo voglio raccontarti anche di gioielli green che fanno bene al cuore.

 

Sto parlando di bracciali, collane e orecchini fatti di piante grasse, come quelli della floral designer Susan McLearycreatrice della collezione di gioielli green PassionFlower –www.passionflowerevents.com

Foto: PassionFlowerEvents

 

living plant bracelet PassionFlower Susan McLeary

 

 

living plant ring PassionFlower Susan McLeary

 

Partendo dal gioiello, la stilista americana trasforma i monili in stupefacenti eco gioielli che hanno una durata di vita che va dalle due alle quattro settimane.

 

La bellezza, originalità e sostenibilità di questi gioielli green è che possono successivamente essere piantati nel terreno.

 

Infatti, prima che crescano le radici, le piante possono essere rimosse e ripiantate, mentre la base sulla quale è stato costruito l’originale bracciale o collana, possono essere riutilizzati per poter installare una nuova soluzione di gioielli green.

 

Un gioiello che vive e poi trova il suo posto nella natura.

 

living plant necklace PassionFlower Susan McLeary

 

 

Nessuno spreco o prodotto chimico viene utilizzato per rendere luccicante il gioiello.

Dalla natura esso nasce e alla natura esso ritorna.

 

Una soluzione sostenibile e che rimane viva nei giardini o nei vasi di chi sceglie questi gioielli green.

 

Dalla creatività e dalla natura possono nascere soluzioni stupefacenti che possono essere ottimali anche per il tuo matrimonio biologico.

 

Con questo articolo hai scoperto dove trovare un tassello per la creazione del tuo matrimonio biologico

 

ma la verità è che alla fiera sposi del tuo paese,

come in qualsiasi altra fiera del matrimonio lungo tutto lo stivale,

non riuscirai a trovare chi ti possa aiutare in questo tuo desiderio.

 

Perché?

 

Perché il mercato del matrimonio non è ancora pronto nei confronti di chi vuole un Matrimonio Bio.

 

E allora cosa fare?

 

Leggi questo articolo del blog dove ti spiego che la fiera sposi non ti sarà di aiuto nell’organizzazione del tuo Matrimonio Bio.

 

CLICCA QUI per leggere l’articolo!

 

Ciao!

 

logo WeddingBio

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Categorie

WeddingBio

via Trieste 58, 33082 Azzano Decimo (PN) - P.IVA: 01806890933 - C.F.: 01806890933