Fotografia di matrimonio. È possibile fare una scelta etica e sostenibile?

.

fotografia-di-matrimonio-sostenibile-3

 

La fotografia di matrimonio nel corso dei decenni si è evoluta tecnologicamente in maniera esponenziale e il buon vecchio rullino a pellicola, spesso ha lasciato il posto alla ormai diffusissima fotografia digitale.

 

 

Password, hard disk, chiavette e cloud sono diventati di uso comune anche nella fotografia di matrimonio e il risparmio di tempo è decisamente notevole rispetto ad aspettare lo sviluppo della pellicola per poi andare in negozio a visionare i provini.

 

 

Nonostante questa linea vada per la maggiore, ci sono ancora sposi che preferiscono la buona vecchia pellicola.

 

 

E allora, è possibile fare comunque una scelta etica e sostenibile

che accontenti entrambe le filosofie

quando si parla di fotografia di matrimonio?

 

fotografia-di-matrimonio-sostenibile-1

 

Se la tecnologia si evolve sempre di più per ottimizzare prestazioni e tempistiche attraverso l’uso di macchinari sempre più sofisticati ma non sempre ecologici a livello ambientale, dall’altra parte si cerca di studiare nuove tecnologie per ottenere comunque un risultato ottimale anche con prodotti e processi a basso impatto ambientale.

 

Ecco che nel mercato della fotografia di matrimonio sono nati due progetti rivolti in questa direzione:

 

✅   Il “Rullino Ecologico” di Domenico Antonucci e Guido Pantoni

 

✅   Lo studio fotografico “Il Maestro e Margherita”

 

 

IL RULLINO ECOLOGICO

 

Per gli amanti della fotografia “vecchio stile” questi due ragazzi abruzzesi, per ovviare al grande quantitativo di scarti prodotti dalla fotografia analogica, hanno ideato il primo rullino ecologico al mondo.

 

È stato realizzato grazie all’utilizzo del PLA – acido polilattico, un poliestere biodegradabile in condizioni di elevata umidità e temperatura oltre i 60°C.

 

Viene ottenuto a partire dal mais e utilizzato già in molti settori quali imballaggi, rivestimenti interni e guarnizioni delle auto e per la stampa in 3D.

 

L’involucro esterno è anch’esso in parte eco-friendly poiché contiene un quantitativo di fibre di legno pari al 30% ed è ricaricabile quindi riutilizzabile.

 

 

il-primo-rullino-ecologico

 

 

 

LO STUDIO FOTOGRAFICO “IL MAESTRO E MARGHERITA”

 

Oltre che uno dei più famosi romanzi russi del 900, “Il Maestro e Margherita” è lo studio fotografico di Davide e Margherita che in seguito alle loro esperienze di vita artistiche e di assistenza umanitaria, hanno voluto fortemente creare questo progetto etico e portarlo nel matrimonio.

 

Il 5% dei loro servizi matrimoniali infatti, viene devoluto attualmente a sostegno di due associazioni di interesse sociale, Libera e Coopi.

 

Inoltre, sul piano ambientale, hanno creato un sistema aziendale che gli permette di avere un basso impatto e, al contempo stesso, hanno sviluppato un vero e proprio progetto etico di supporto a progetti sociali:

 

 

  • devolvono parte dei loro proventi ad associazioni no profit
  • svolgono attività di volontariato fotografico
  • gestiscono la loro attività appoggiandosi a Banca Etica
  • collaborano con realtà no-profit
  • scelgono fornitori che condividano i loro stessi principi etici
  • stampano le fotografie su carta certificata
  • utilizzano inchiostri a basso impatto ambientale
  • processo di stampa a basso impatto ambientale
  • non utilizzano supporti hardware per la consegna dei file

 

 

Domenico e Guido, Davide e Margherita hanno dato il loro forte contributo a rendere il matrimonio un evento che va in netto contrasto con il matrimonio “che non bada a limitazioni perché avviene una sola volta nella vita”.

 

Anche con il loro contributo, il matrimonio può davvero essere a basso impatto ambientale.

 

👉Soprattutto, danno voce anche a tutti quegli sposi che purtroppo non riescono a trovare soluzioni adatte a loro perché chi c’è nella piazza è sempre quello che ti propone la moda del momento e non la soluzione in linea con i tuoi forti valori.

 

Se per la fotografia di matrimonio finalmente è possibile trovare chi sposa i tuoi valori ma purtroppo è una perla rara da trovare, per tutti gli altri aspetti del matrimonio come fare?

 

Parlo di abito, fiori, materiale cartaceo, cibo, location…e del fatto che il mercato odierno del matrimonio non sa aiutarti perché è abituato ai soliti matrimoni copia e incolla nei quali l’elemento che varia da uno all’altro è il colore Pantone o l’abito di marca XYZ…

 

matrimonio.com di solito aiuta a snellire il lavoro che devi fare ma in questo caso ti dovrai “fare il mazzo da sola” perché il 99% dei fornitori presenti sul portare aderisce alla filosofia del matrimonio che ti ho appena descritto.

 

So benissimo che organizzare un matrimonio senza avere un riferimento è ardua come impresa, lo so perché ci sono passata anch’io ma la determinazione e il voler rimanere coerente con ciò che vivo è stato più forte del “si è sempre fatto così”.

 

È per questo motivo che voglio darti allora uno strumento pratico che ti aiuterà in questo percorso.

 

Questo è “Il Matrimonio Bio”

la prima guida per gli sposi che come te vogliono organizzare il proprio matrimonio biologico.

 

Copertina-Il-Matrimonio_Bio

 

  • Imparerai con quali problemi ti dovrai confrontare
  • quali soluzioni adottare
  • e il metodo da seguire per costruire il tuo matrimonio biologico.

 

SCARICA GRATUITAMENTE IL PRIMO CAPITOLO DEL LIBRO CLICCANDO QUI SOTTO.

>>> SCARICA IL PRIMO CAPITOLO GRATIS

 

Ciao!

 

logo WeddingBio

“IL MATRIMONIO BIO”

La prima guida dedicata agli sposi per imparare a progettare il proprio matrimonio Total Bio

Matrimonio Bio

ECCO COSA IMPARERAI APPENA INIZIERAI A LEGGERE “IL MATRIMONIO BIO”:
- Come destreggiarti nel mercato per trovare ciò che desideri.
- Come evitare le fregature.
- A usare il metodo da me creato, per raggiungere l’obiettivo finale in serenità e senza perderti pezzi per strada.

SCARICA GRATIS
IL PRIMO CAPITOLO DEL LIBRO

Commenti recenti

    WeddingBio

    via Trieste 58, 33082 Azzano Decimo (PN) - P.IVA: 01806890933 - C.F.: 01806890933